Orari di Apertura Ufficio Relazioni con il Pubblico:
Lun- Ven 08:30-13:00, 15:00-19:00, 
Sab 08:30-12:30

Strada prov.le per Collepasso, 73042 - Casarano (LE)

Complesso Poliriabilitativo e Socio Sanitario Euroitalia, Euroitalia s.r.l. | Tutti diritti reservati | P.I. 02398900759

Tel: +39 0833 50 13 84
Fax: +39 0833 50 40 84

 

info@casadicuraeuroitalia.it

  • Facebook Social Icon

Cos'è la Casa di Cura

La Casa di Cura privata ad indirizzo Riabilitativo "Euroitalia" di Casarano (LE), autorizzata con D.D. dell'Assessorato alla Sanità della Regione Puglia n.386 del 09.12.1999 e n.441 del 10.11.2003 è stata aperta al pubblico nell'aprile 2002.

Accreditata con D.D. n°3 dell'11.01.2006 dell'Assessorato alle Politiche della Salute della Regione Puglia e Convenzionata con il S.S.N. nella disciplina di Recupero e Riabilitazione Funzionale post-acuzie su n.75 posti letto, la Struttura è realizzata secondo i più avanzati criteri di architettura sanitaria ed in linea con i requisiti tecnico-organizzativi e strutturali definiti dalla vigente normativa sanitaria. 

La Casa di Cura opera in regime di ricovero ordinario nelle seguenti specialità mediche:

  • Recupero e Rieducazione funzionale del Neuroleso

  • Recupero e Rieducazione funzionale del Motuleso


Presso la Casa di Cura Riabilitativa viene effettuato il trattamento dei pazienti che hanno patologie di moderata gravità per le quali, a fini riabilitativi, è utile un supporto caratterizzato da presenza di personale medico, infermieristico, di tipo assistenziale, di terapisti della riabilitazione, all'occorrenza integrato dal supporto di logopedista, psicologa, dalla disponibilità di effettuare esami di laboratorio di primo livello, di radiologia tradizionale. Tali pazienti non debbono essere soggetti con gravità tale da richiedere la degenza in reparti ospedalieri di diagnosi e cura né pazienti in fase terminale per i quali non è evidentemente possibile formulare un programma riabilitativo. Analogamente non sono ricoverabili soggetti privi di disabilità o con disabilità minimali, tali da poter essere trattati in ambienti differenti (per es. Ambulatorialmente).

Il trattamento mira a favorire dove possibile un certo grado di recupero funzionale.

Le disabilità più comunemente trattate comprendono i disturbi della forza e della coordinazione motoria, le alterazioni della deglutizione, della espressione e comprensione verbale derivanti da lesioni cererbrali (es. ischemie, emorragie, traumi cranici, interventi demolitivi per neoplasie intracraniche ecc), del midollo spinale (per es. per postumi di interventi chirurgici sul midollo spinale) o del sistema nervoso periferico (es. poliradicolonevriti)

Il ricovero laddove attuato prevede periodi di tempo limitati: la durata prevista è ottenuta applicando criteri di  calcolo complessi relativi a tipo di patologia, disabilità, acuzie, stabilità ed evoluzione clinica e comunque generalmente nell'ordine di alcune settimane
La presenza di attrezzati spazi e sistemi di socializzazione favorisce l'integrazione reciproca degli ospiti.

Fiore all'occhiello della struttura sono le palestre riabilitative (per Kinesiterapia, Riabilitazione Neurologica, terapia Fisica, Ginnastica Passiva e Terapia Occupazionale) e la speciale ed innovativa palestra per Idrokinesiterapia.

Sono inoltre presenti un laboratorio di Analisi Cliniche e Microbiologiche, un Laboratorio di radiologia ed un Poliambulatorio nelle seguenti specialità: Fisiocinesiterapia, Reumatologia, Flebologia e Logopedia.

Oltre ai Medici specialisti (Neurologi, Ortopedici, Fisiatri, Internisti), l'organico sanitario consta delle seguenti figure professionali, secondo gli standard numerici definiti dalla vigente normativa sanitaria:

  • fisioterapisti

  • infermieri

  • logopedisti

  • psicologi

Casa di Cura

Principi fondamentali

Per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, la Casa di Cura deve poter essere scelta dal paziente liberamente o al di fuori di ogni costrizione materiale o morale.
Ciò si realizza garantendo al paziente, da parte della Casa di Cura, il suo preciso diritto alla libera scelta del medico e del luogo di cura in modo tale che sia possibile assicurare, nei tempi più brevi possibili, l'accesso a cure di qualità qualunque sia l'appartenenza sociale, ideologica, politica, economica, etnica o di età del paziente.

La Casa di Cura persegue, in ogni caso, i seguenti principi:

  • EGUAGLIANZA

  • IMPARZIALITÀ

  • CONTINUITÀ'

  • DIRITTO DI SCELTA

  • PARTECIPAZIONE

  • EFFICIENZA ED EFFICACIA


Il fine istituzionale della Casa di Cura è quindi la Salute dei pazienti ai quali garantisce:
a) il massimo della sicurezza nell'esercizio della medicina, l'esecuzione dei trattamenti e la vigilanza sui malati;
b) le cure della più alta qualità richiesta dallo stato di salute del malato in condizioni ambientali umane, al fine di evitare qualsiasi motivo di spersonalizzazione dovuta al ricovero ed al trattamento;
c) la disponibilità dei mezzi necessari a medico che assume la responsabilità della diagnosi e della terapia.
Garante di tali principi e fini istituzionali è il Direttore Sanitario, a cui il paziente potrà fare riferimento in ogni evenienza per la sua tutela, salvaguardia e rispetto. 

Info sul ricovero

Modalità di ricovero

Il Ricovero è di tipo ordinario o programmato e viene concordato con il medico curante o con lo specialista.
Le prenotazioni vengono accettate contattando i Responsabili dei Reparti di degenza direttamente presso la struttura o telefonando ai numeri 0833/504084 o 501384.

La Casa di Cura è accreditata e convenzionata con il S.S.N. per cui il paziente non sostiene alcun costo per la degenza.

Documenti da presentare al momento del ricovero

Al momento del ricovero, il paziente deve presentare la seguente documentazione:

  • richiesta medica di ricovero ospedaliero (solo se inviati dal medico curante)

  • carta d'identità

  • codice fiscale

  • tessera sanitaria

  • documentazione o relazione clinica

  • elenco dei farmaci che il paziente sta eventualmente assumendo

Download carta dei servizi